Pastor Maldonado ha ancora sulla coscienza le ultime due gare nelle quali ha messo fuori gioco rispettivamente Lewis Hamilton e Sergio Perez. Per quanto riguarda quest’ultimo incidente si può dare l’attenuante al pilota venezuelano che si sia trattato di un normale episodio di corsa, dal momento che ha perso il controllo della sua Williams all’ingresso della Brookland senza alcuna volontarietà.

Tuttavia ora Maldonado ha necessità di risultati per confermare il successo di maggio a Barcellona: “I tifosi tedeschi che visitano Hockenheim creano una bella atmosfera, specialmente nelle ultime curve con le tribune grandi, dunque è un circuito divertente da guidare – ha analizzato – Inoltre il settore finale è impegnativo con molte curve che girano velocemente una dopo l’altra dove si può perdere o guadagnare tempo. Sono dispiaciuto di non aver ottenuto punti nell’ultima corsa ma la nostra vettura sta dimostrando che può competere su diversi circuiti, quindi mi sto sentendo fiducioso in vista di questo fine settimana”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Pastor Maldonado ha ancora sulla coscienza le ultime due gare nelle quali ha messo fuori gioco rispettivamente Lewis Hamilton e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-180712-maldonado.jpg Pastor Maldonado in cerca di riscossa: “Sono fiducioso per il weekend in Germania”