Pastor Maldonado e Kamui Kobayashi sono stati sanzionati dopo la corsa per le manovre delle quali si sono resi protagonisti  in fasi diverse della corsa. Il venezuelano della Williams ha ricevuto 25mila euro di multa e una reprimenda per l’incidente che ha messo fuori gioco Sergio Perez alla curva Brooklands, mentre il giapponese della Sauber è stato multato di 10mila euro per aver sbagliato la manovra in occasione della 2° sosta, essendo arrivato lungo nella sua piazzola travolgendo tre suoi meccanici, fortunatamente senza gravi conseguenze.

Per quanto riguarda Maldonado, il suo è sembrato un normale incidente di corsa: “La nostra corsa è stata compromessa dall’incidente con Perez – ha dichiarato – Sono spiaciuto perché la macchina sembrava più che consistente dopo il pit-stop e verso la fine della gara. Spero di riportare il mio Campionato in pista nei prossimi GP e di portare la squadra di nuovo in alto”.

Kobayashi invece si assume le responsabilità sul suo episodio: “Prima di tutto l’incidente al pit-stop è stato un mio errore e voglio chiedere scusa alla squadra – ha ammesso – Certamente dovevo spingere al massimo per i punti, ma senza dubbio ho frenato troppo tardi nella pit-lane. Le gomme anteriori si sono bloccate, non potevo controllare la monoposto, ed è così che ho superato la mia piazzola. Sono terribilmente dispiaciuto per quanto successo, e spero che i tre meccanici che ho colpito si riprendano presto. A parte quanto avvenuto la mia gara è stata buona. Sono risalito dalla 17° posizione in griglia a un posto nella top ten, e stavo sperando nei punti”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Pastor Maldonado e Kamui Kobayashi sono stati sanzionati dopo la corsa per le manovre delle quali si sono resi protagonisti  […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-080712-maldonado.jpg Pastor Maldonado e Kamui Kobayashi sanzionati dopo la gara