La Meritus Racing vuole approdare in Formula 1. Dopo la Force India un altro team asiatico punta gli occhi alla massima serie, anche se la squadra malese ha specificato in un recente comunicato che l’assalto alla Formula 1 avverrà non prima del 2016: il progetto è quello di creare una solida struttura in grado di sfornare una vettura totalmente malese.

Vincitrice di ben 32 titoli internazionali negli ultimi 12 anni, il primo passo verso la conquista della massima serie, secondo i piani della Meritus, sarà l’iscrizione al campionato Main Series di GP2 nel 2011. Già esperta della categoria, viste le due stagioni disputate nell’Asian Series con buoni risultati, il team asiatico ha già avuto modo di schierare in pista piloti dai nomi altisonanti come Luca Filippi, Earl Bamber e l’ex driver di F1 Alex Yoong.

“Espanderemo i nostri piani in GP2 Asia e nel 2011 ci iscriveremo nella Main Series” – ha dichiarato il team boss Firhat Mokhzani – “Saremmo onorati di partecipare al campionato di Formula 1 del 2016, naturalmente creando una vettura totalmente sviluppata da ingegneri malesi”.

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

La Meritus Racing vuole approdare in Formula 1. Dopo la Force India un altro team asiatico punta gli occhi alla […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/qimeritusmedia.jpg Occhi puntati verso la Formula 1 per la Meritus