Anche per Mark Webber si è resa necessaria la sostituzione del cambio sulla propria monoposto: il pilota della Red Bull, vincitore a Silverstone, dovrà così scontare una penalità di cinque posizioni sulla griglia di Hockenheim.

Per investigare sul problema tecnico, e operare sulla macchina, il team ha dovuto utilizzare la prima deroga delle cinque stagionali al “coprifuoco” che vieta alle squadre di lavorare ai box dalle 2 alle 8 di mattina durante i weekend di gara.

L’australiano è il terzo concorrente a dover scontare un arretramento per la sostituzione del cambio, dopo Romain Grosjean e Nico Rosberg.


Stop&Go Communcation

Anche per Mark Webber si è resa necessaria la sostituzione del cambio sulla propria monoposto: il pilota della Red Bull, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-210712-01.jpg Nuovo cambio anche sulla Red Bull di Webber, penalità di 5 posti