Cambiamenti invocati a parole, ma alla prova dei fatti la Formula 1 si dimostra nuovamente incapace di rinnovarsi.

Nella riunione della F1 Commission, ieri a Ginevra, i team non hanno trovato l’accordo sulle novità regolamentari da introdurre già dal prossimo anno. Dopo aver deciso di posticipare al 2017 l’aumento di potenza delle Power Unit a 1000 cavalli, non hanno ottenuto il via libera nemmeno misure più alla portata e pensate per il 2016, come l’adozione di pneumatici posteriori più larghi e un rinnovato design delle vetture, che consenta ai progettisti maggiore libertà aerodinamica.

Uno stop che appare di fatto definitivo, dato che eventuali decisioni sarebbero dovute essere prese all’unanimità e ratificate il prossimo 1 marzo presso la FIA, ma i tempi ristrettissimi non lasciano molte speranze a possibili ripensamenti.

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

I team, riuniti in commissione, non trovano l’accordo sulle novità da introdurre già dal 2016.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/02/F1Fia.jpg Nulla di fatto a Ginevra: la F1 non cambia