A Singapore si è dovuto inchinare non solo ai top team ma pure alla Force India di Paul Di Resta, tuttavia l’inizio di trasferta asiatica per Nico Rosberg si è rivelata abbastanza buona. Il 7° posto di Marina Bay rappresenta il livello mantenuto dalla Mercedes nell’arco dell’intera stagione, nella quale si pensava potesse compiere passi in avanti ed invece è sempre stata costretta a lottare per ridurre il divario dai primi.

Ora il giovane tedesco è pronto per il prossimo appuntamento: “Mi diverto sempre a visitare il Giappone in occasione del Gran Premio, e Suzuka è veramente un tracciato di gara grandioso – ha raccontato ai media – Personalmente penso sia uno dei migliori circuiti nel calendario di Formula 1, assieme a Spa, ed uno che ogni pilota ama sul serio. Il disegno è molto impegnativo con curve ad alta velocità e chicane difficili”.

Quest’anno KERS e DRS dovrebbero inoltre incrementare lo spettacolo secondo Rosberg: “In passato superare è stato proprio difficile qui, dunque sarà interessante vedere come le nuove regole avranno incidenza sulla corsa. Amo sempre l’atmosfera in Giappone ed i tifosi sono davvero entusiasmanti nel loro supporto. Speriamo di poter dare a loro un bello spettacolo e raggiungere un buon risultato”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

A Singapore si è dovuto inchinare non solo ai top team ma pure alla Force India di Paul Di Resta, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-021011-rosberg.jpg Nico Rosberg: “Suzuka è impegnativa con curve veloci e chicane difficili”