Il 7° posto di Valencia di certo restituisce un po’ il sorriso a Nico Rosberg, dopo una discreta dose di sfortuna che lo ha accompagnato nel corso delle ultime uscite. Per il pilota della Mercedes una buona prestazione, sebbene molto distante dai tre top team, i quali, rispetto all’inizio della stagione, ora paiono nettamente più lontani in termini di qualità della monoposto.

Il tedesco tuttavia è soddisfatto per il piazzamento conseguito: “Sono contento della mia 7° piazza odierna poiché questo è il massimo che avremmo potuto raggiungere e perché abbiamo tirato fuori tutto quello che avevamo a disposizione – ha detto dopo la corsa – È stato grandioso superare Jenson (Button, ndr) alla partenza, ed abbiamo fatto la giusta scelta di strategia per andare sulle tre soste”.

Sicuramente il poter utilizzare l’ala mobile ha favorito lo spettacolo: “L’introduzione del DRS è stata un fattore positivo per la gara qui a Valencia, infatti abbiamo visto alcuni bei sorpassi – ha proseguito nella disamina – Ora dobbiamo continuare a spingere per i nostri due Gran Premi di casa per chiudere il gap con le scuderie più veloci”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Il 7° posto di Valencia di certo restituisce un po’ il sorriso a Nico Rosberg, dopo una discreta dose di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-260611-rosberg-europa.jpg Nico Rosberg: “Sono contento della mia 7° piazza odierna”