Nell’ultimo Gran Premio, svoltosi settimana scorsa in India, Nico Rosberg ha dovuto cedere il passo anche ad uno scatenato Jaime Alguersuari al volante della Toro Rosso. Una Mercedes quindi che non solo fatica a tenere il passo delle prime tre regine della classe, ma che deve pure guardarsi le spalle dalle outsider che, di tanto in tanto, possono portare dei piccoli dispetti alla scuderia di Stoccarda.

Proprio Rosberg vuole tornare ad essere protagonista, a partire dall’India: “Questa sarà la mia prima visita in India, e sarà molto eccitante per me scoprire questa nuova cultura – ha affermato ai microfoni – Stiamo pianificando di trascorrere alcuni giorni nel Paese e non vediamo l’ora di compiere alcune escursioni, particolarmente facendo una visita al Taj Mahal. Spero che la prima corsa in India sia un grande show per tutti i fan motoristici qui, ed un grande successo”.

Le speranze di Nico sono tante, sebbene manchino ancora tutti i riscontri reali: “Mi diverto ad andare sui nuovi tracciati per la prima volta perché tendo ad impararli velocemente, e sarà molto interessante preparare la vettura poiché ci saranno molti punti sconosciuti – ha analizzato al termine – Spero potremo lottare ancora fra le prime sei macchine, come durante l’ultima prova in Corea, ma in questa circostanza con la speranza di rimanere davanti ad una di loro sino alla conclusione del GP”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Nell’ultimo Gran Premio, svoltosi settimana scorsa in India, Nico Rosberg ha dovuto cedere il passo anche ad uno scatenato Jaime […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f1-221011-rosberg.jpg Nico Rosberg: “Sarà molto eccitante scoprire la cultura indiana”