E’ un Nico Rosberg conscio delle sue possibilità quello che a meno di due settimane dal Gran Premio inaugurale del Mondiale 2010 previsto in Bahrain rivela di avere tutte le carte in regola per battere il suo blasonato compagno di squadra Michael Schumacher, atteso al rientro nel Circus con Mercedes dopo tre anni di lontananza dalla F.1 attiva. 

Al momento non è possibile fare dei confronti – si è schernito Rosberg – nei test pre-stagione abbiamo sempre provato in condizioni differenti, quindi è decisamente prematuro esprimere giudizi. Di certo so che Michael mi rispetta, anche perché ho già dimostrato di poter essere altrettanto veloce al volante della Mercedes”.  

Indipendentemente dalla sfida che lo opporrà a Schumacher, nel 2010 il figlio del grande Keke punta a conquistare il suo primo successo in un Gran Premio: “Voglio vincere delle gare e sono consapevole che per farlo dovrò avere la meglio anche su Michael. Non sarà facile perché lui ha fatto la storia della F.1, ciononostante è un obiettivo al quale non posso sicuramente sfuggire”.  

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

E’ un Nico Rosberg conscio delle sue possibilità quello che a meno di due settimane dal Gran Premio inaugurale del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/rosbz1.jpg Nico Rosberg rivela: “Nessun timore reverenziale nei confronti di Michael Schumacher”