Le ultime due uscite, a Montecarlo ed in Canada, di certo hanno lasciato deluso Nico Rosberg, il quale si aspettava di poter competere ad alto livello. Invece gli zero punti ottenuti, complici anche una certa dose di sfortuna, hanno rabbuiato un po’ il giovane della Mercedes, che però adesso è voglioso di riscattarsi a partire dal Gran Premio d’Europa che si svolgerà l’ultima domenica di giugno.

Rosberg, da amante dei circuiti cittadini, promette battaglia: “Valencia è sempre un weekend molto interessante – ha esordito coi media – La pista è una combinazione fra un tracciato vero ed un percorso stradale, dunque i muri sono molto vicini alle vetture e devi concentrarti davvero per ognuna delle 25 curve. Mi piace particolarmente guidare qui, è un grande evento in una splendida città”.

Nonostante un mese di giugno non esaltante, Nico rimane positivo: “Ho visitato lo stabilimento questa settimana per vedere ciascuno e ciò è stato bello ed è inoltre stato interessante osservare come il lavoro stia procedendo – ha osservato in  aggiunta – Stiamo lavorando duramente per un risultato migliore a Valencia rispetto al Canada, e sono fiducioso che questo possa avvenire”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Le ultime due uscite, a Montecarlo ed in Canada, di certo hanno lasciato deluso Nico Rosberg, il quale si aspettava […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-170611-rosberg-europa.jpg Nico Rosberg in cerca di riscatto: “A Valencia voglio far bene”