A differenza del suo compagno Michael Schumacher, che ha criticato le Pirelli giudicandole troppo condizionanti le corse dal momento che bisogna guidare come se si avesse una safety-car, Nico Rosberg ha elogiato le coperture italiane. Infatti secondo il tedesco questa lotta ravvicinata al vertice fra numerose scuderie è stata favorita anche da gomme che devono essere gestite con molta attenzione.

Per il pilota tedesco, figlio di Keke, i Gran Premi non sembrano delle lotterie decise dagli pneumatici: “No, è solamente un gioco differente – ha affermato ad Autosport – Abbiamo già visto quest’anno che quando si va da una condizione all’altra, da un tracciato all’altro, da una temperatura all’altra… diverse macchine sono migliori con le gomme, quindi c’è una grossa sfida ingegneristica per capirne il motivo, per adattarsi e per cercare di essere i migliori nel comprenderle. Ciò può essere una chiave importante per la stagione, dunque stiamo spingendo duramente per provare a capirle più velocemente degli altri”.

Un’annata che fino a questo momento ha regalato numerose emozioni e colpi di scena: “Personalmente credo che sia una stagione grandiosa – ha ammesso Rosberg a proposito – Abbiamo avuto 4 vincitori in 4 gare, tutto è rimescolato. Non potrebbe essere meglio per la Formula 1. Anche all’interno di una corsa, con il degrado delle gomme e numerosi sorpassi, abbiamo avuto molti GP entusiasmanti. Noi non siamo ancora i migliori, per cui dobbiamo ancora migliorare in varie aree”.

La vittoria di Nico in Cina è stata davvero splendida, ma la scuderia di Stoccarda deve crescere ulteriormente: “Penso che siamo progrediti molto recentemente; siamo stati lontani nella prima corsa in Australia e pure nelle più difficili condizioni in Bahrain eravamo giù di lì battendo, per esempio, McLaren e Ferrari – ha concluso – Dunque sembriamo molto migliori, progredendo nella giusta direzione. Siamo stati i più veloci in Cina per tutto il weekend, così stiamo avanzando molto velocemente”.


Stop&Go Communcation

A differenza del suo compagno Michael Schumacher, che ha criticato le Pirelli giudicandole troppo condizionanti le corse dal momento che […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/f1-300412-rosberg.jpg Nico Rosberg elogia le Pirelli: “Sono una chiave importante per la stagione”