Nico Hulkenberg è stato fra i grandi protagonisti del Gran Premio del Belgio. Dopo l’incidente alla prima curva, l’alfiere della Force India si è ritrovato in 3° posizione e, dopo la ripartenza, ha saputo addirittura sopravanzare Kimi Raikkonen. Il tedesco poi, per il gioco delle strategie, ha perso nuovamente la posizione, ma il 4° posto rappresenta la sua miglior gara in carriera e la seconda migliore per la scuderia, dopo la 2° posizione ottenuta da Giancarlo Fisichella sempre a Spa nel 2009.

Proprio Hulkenberg non può che esprimere la sua gioia dinanzi a questo piazzamento: “Sono felice di questo risultato, il mio migliore in Formula 1 – ha affermato – È un risultato per il quale l’intero team ha lavorato duramente e voglio dire un grosso grazie a tutti i ragazzi perché ogni cosa è andata perfettamente. La partenza è stata movimentata, ma fortunatamente ho evitato tutti i detriti ed ho potuto trarre vantaggio dalla situazione”.

Le emozioni hanno anche travolto Nico durante il Gran Premio: “Ero arrivato al 2° posto e per un attimo stavo pure pensando che potessimo concludere sul podio – ha raccontato ai microfoni – Ma la corsa è stata dura; ho avuto alcuni grandi battaglie con Kimi (Raikkonen, ndr) e Michael (Schumacher, ndr), e sono sempre stato al limite. Per noi è stato chiaro che dovessimo fermarci due volte e abbiamo fatto funzionare la strategia. Quindi ho un grosso sorriso sul mio volto perché è proprio il risultato del quale avevamo bisogno per la nostra lotta in Campionato”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Nico Hulkenberg è stato fra i grandi protagonisti del Gran Premio del Belgio. Dopo l’incidente alla prima curva, l’alfiere della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-020912-hulkenberg.jpg Nico Hulkenberg a un soffio dal podio: “Felice di questo risultato”