Sembra tutto rose e fiori in casa Lotus Renault ora che Bruno Senna ha preso il posto di Nick Heidfeld a partire dal Gran Premio del Belgio di questo fine settimana. In realtà la questione è ben più complessa: infatti il tedesco è regolarmente sotto contratto e ritiene ingiusta un’azione di questo genere. Di conseguenza, Heidfeld ha deciso di aderire a vie legali ed una sentenza dovrebbe essere rilasciata entro tre settimane.

A proposito l’ex pilota della Lotus Renault non è stato molto esplicito: “Ci sono procedimenti giudiziari in corso dunque non posso dire molto – ha detto alla stampa nel paddock di Spa, avendo comunque fatto apparizione presso il circuito – Ogni pilota vuole guidare. Credo di avere un contratto valido e quindi voglio guidare”.

Lo stesso Nick conferma che il tutto dovrebbe risolversi poco dopo il Gran Premio di Monza, proprio al termine del contratto temporaneo di Senna: “Vedremo nel giro di tre settimane, ci sarà un’udienza principale e ne sapremo di più – ha ribaditoin conclusione – Sono qui con il team per questo weekend, ho un contratto e farò proprio quello che potrò fare”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Sembra tutto rose e fiori in casa Lotus Renault ora che Bruno Senna ha preso il posto di Nick Heidfeld […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-250811-heidfeld.jpg Nick Heidfeld, presente a Spa, pronto alla vie legali contro la Lotus Renault