Pronto ormai a divenire il collaudatore dei nuovi pneumatici Pirelli (si comincerà lunedì al Mugello, con la vecchia Toyota TF109), Nick Heidfeld starebbe vivendo le sue ultime settimane in veste di terzo pilota della Mercedes. Avendo scelto di collaborare allo sviluppo delle coperture italiane, infatti, il tedesco dovrebbe essere destinato a terminare anzitempo il proprio rapporto con il team di Brackley, cosa che che probabilmente sarebbe comunque accaduta alla fine del campionato.

Per evitare malumori e sospetti di vantaggio nei confronti della Mercedes, che potrebbe disporre in anticipo di preziosissime informazioni relative alle gomme 2011, già in vista del prossimo Gran Premio del Belgio ci sarà una nuova riserva al fianco dei titolari Nico Rosberg e Michael Schumacher, stando a quanto riportano i ben informati.

Resta quindi da capire chi potrebbe assoldare la Mercedes: l’ipotesi più logica sarebbe quasi senza dubbio quella di Paul Di Resta, già sotto contratto nel DTM (dove guida una delle Classe C ufficiali) e da quest’anno “piazzato” alla Force India, dotata non a caso dei propulsori realizzati a Stoccarda. Con la scuderia angloindiana il 24enne scozzese ha già partecipato alle libere del venerdì mattina di ben sette appuntamenti iridati, mettendo in mostra un buon potenziale.

“Di solito non ci esprimiamo sulle indiscrezioni. Se ci saranno fatti concreti, ne parleremo”, ha tuttavia dichiarato un portavoce della Mercedes, trinceratosi dietro un no-comment. Dal canto suo Heidfeld potrebbe aver compiuto una mossa molto utile pensando alla prossima annata, in cui il suo obiettivo assodato è ritrovare un sedile da titolare.

Il driver di Moenchengladbach, ex alfiere della BMW Sauber, ai nastri di partenza del Mondiale venturo sarebbe infatti il nome più esperto per quanto riguarda le gomme Pirelli, fattore di certo da non sottovalutare.


Stop&Go Communcation

Pronto ormai a divenire il collaudatore dei nuovi pneumatici Pirelli (si comincerà lunedì al Mugello, con la vecchia Toyota TF109), […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-130810-011.jpg Nick Heidfeld dovrebbe lasciare il ruolo di collaudatore della Mercedes per sostenere i test delle gomme Pirelli