La Lotus Renault, dopo una buona partenza caratterizzata da due podi, sta palesando notevoli difficoltà nel riuscire a portare avanti il progetto iniziale. Inoltre fra gli addetti della scuderia serpeggia un po’ di insoddisfazione per le prestazioni di Nick Heidfeld, il sostituto del polacco Robert Kubica, il quale non avrebbe reso secondo le aspettative.

In una lunga intervista dove ha parlato di una Formula 1 dei sogni, il tedesco ha fatto emergere anche alcuni aspetti attuali: “Penso sia difficile parlare delle future innovazioni perché non sai proprio cosa potrebbero realisticamente essere – ha motivato nelle sue dichiarazioni – È sempre interessante. Se rivedo gli anni da quando sono in Formula 1, ci sono state molte innovazioni. Sfortunatamente alcune di queste sono state respinte ma ce ne sono state alcune davvero interessanti”.

Inoltre c’è un aspetto dei regolamenti che Nick non gradisce affatto rispetto ai suoi esordi: “Non mi piace il fatto che non ci sia permesso di cambiare niente sulla macchina fra la qualifica e la gara – ha proseguito nella disamina – E mi piaceva il periodo quando avevamo una competizione per quanto riguarda le gomme fra i fornitori”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

La Lotus Renault, dopo una buona partenza caratterizzata da due podi, sta palesando notevoli difficoltà nel riuscire a portare avanti […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-130811-heidfeld.jpg Nick Heidfeld: “Difficile parlare delle future innovazioni in Formula 1”