Nelson Piquet, pilota titolare del team Renault F.1, si prepara ad affrontare nel Principato il suo ventiquattresimo Gran Premio con la consapevolezza di dover dimostrare ai vertici della scuderia anglofrancese di meritare ancora la fiducia, sebbene la concorrenza di Romain Grosjean, protagonista di un inizio bruciante nella GP2 Series, si faccia sempre più sentire.  

Ho una stagione di esperienza alle spalle – ha rivelato Piquet – quindi conosco i metodi di lavoro di Flavio Briatore, e so che la sua strategia con i piloti è quella di non lesinare le critiche pubbliche per spronarli a dare il meglio, generando su di loro una pressione positiva”. 

Secondo l’opinione del 23enne pilota brasiliano, l’importante è non dare troppo peso alle dichiarazioni del team manager: “Non sono cose che possono preoccuparmi. Devo soltanto pensare a fare bene il mio lavoro, il resto non mi interessa”. 

Briatore aveva recentemente lasciato intendere di voler valutare con attenzione le prestazioni di Piquet fino al Gran Premio della Turchia previsto sul circuito dell’Istanbul Park, riservandosi l’opzione di sostituire il compagno di colori del due volte iridato Fernando Alonso già a partire da Silverstone.  

I risultati di Nelson nelle prossime due gare saranno quindi molto probabilmente determinanti per appurare il futuro nel Circus del giovane figlio d’arte.  

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Nelson Piquet, pilota titolare del team Renault F.1, si prepara ad affrontare nel Principato il suo ventiquattresimo Gran Premio con […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/nels1.jpg Nelson Piquet valuta positivamente la pressione in vista dei prossimi Gran Premi