A seguito della ridda di voci susseguitesi sempre più insistentemente negli ultimi giorni, il brasiliano Nelson Piquet ha confermato che il suo rapporto con il team Renault F.1 si è esaurito tre settimane prima del Gran Premio d’Europa a Valencia in programma il prossimo 23 agosto.  

Ho ricevuto un avviso dalla squadra – ha spiegato Piquet – secondo cui non sarò io a pilotare la Renault R29 nel circuito cittadino di Valencia. Mi sento in dovere di ringraziare il piccolo gruppo di persone che mi ha supportato in questo periodo, anche se ovviamente il disappunto è piuttosto notevole”.  

Il 24enne driver nativo di Heidelberg non nasconde di sentirsi almeno in parte sollevato nell’apprendere la notizia dell’appiedamento ad opera della Renault: “Per me si è trattato di un brutto periodo, quindi sono felice di avere chiuso ogni rapporto con la scuderia anglofrancese. Adesso non intendo certo arrendermi, l’obiettivo resta quello di riportare la mia carriera sui binari giusti, confidando in un accordo con un team disposto a credere nelle mie potenzialità”. 

Nelle dichiarazioni di Piquet non mancano le ultime frecciate al Managing Director Flavio Briatore: “Alla vigilia del campionato mi erano state fatte delle promesse, poi non mantenute. In Renault non mi è stato garantito lo stesso trattamento di Fernando Alonso, quindi non posso che essere deluso dalla situazione venutasi a creare. Un manager dovrebbe incoraggiare il suo pilota, supportarlo e fornirgli le migliori opportunità, invece nel mio caso Briatore ha recitato la parte del carnefice”. 

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

A seguito della ridda di voci susseguitesi sempre più insistentemente negli ultimi giorni, il brasiliano Nelson Piquet ha confermato che […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/nels.jpg Nelson Piquet conferma l’avvenuto divorzio dalla Renault