Narain Karthikeyan vede continuamente il suo volante in dubbio per le continue prove concesse il venerdì mattina prima a Dani Clos e ora al cinese Ma Qing Hua. Tuttavia l’indiano dell’HRT pare mantenere un atteggiamento rilassato dinanzi a questa situazione e pensa solamente a concentrarsi per il prossimo appuntamento nel quale salirà in macchina dalla seconda sessione di libere.

Karthikeyan sa cosa deve fare per conquistarsi la fiducia: ”Singapore ha un’atmosfera speciale poiché la gara avrà luogo sotto la luce artificiale – ha spiegato – Il circuito cittadino di Marina Bay è sconnesso e molto complicato. Non puoi commettere alcun errore proprio perché è un tracciato stradale. In aggiunta è anche molto impegnativo fisicamente a causa delle alte temperature e dell’umidità. Arrivo qui estremamente motivato ed in buona forma dopo un buon weekend in Italia e abbiamo inoltre portato aggiornamenti che speriamo ci aiuterà a migliorare il nostro passo di gara un po’ di più”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Narain Karthikeyan vede continuamente il suo volante in dubbio per le continue prove concesse il venerdì mattina prima a Dani […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-150912-karthikeyan.jpg Narain Karthikeyan prova a caricarsi: “Motivato dopo un buon weekend”