La Marussia sarà presto chiamata a prendere una decisione fondamentale per il 2014, quella sul nuovo fornitore di motori. Visto l’uscita di scena a fine stagione della Cosworth (che non realizzerà un proprio V6 turbo), il team anglo-russo è alla ricerca di un altro partner: la rosa delle opportunità è di fatto circoscritta a Ferrari e Mercedes.

“È logico che con l’addio della Cosworth potremo scegliere tra Ferrari e Mercedes. Parleremo con entrambe”, ha confermato il direttore esecutivo Andy Webb al sito Championat.ru. “Chiaramente il costo sarà un fattore importante, perché sarà significativamente più elevato rispetto agli attuali motori”.

“Abbiamo bisogno di legarci al partner giusto. Spero che sia possibile annunciare la nostra decisione nelle prossime quattro settimane”.

I tempi, del resto, stringono: “La macchina 2014 è già in galleria del vento”, ha spiegato Webb. “Una decisione rapida, probabilmente per la fine di aprile, sarebbe d’aiuto. In ogni caso abbiamo già molte informazioni sulle caratteristiche dei motori per il 2014″.

Visto l’ingaggio di Jules Bianchi in qualità di pilota titolare, prestato dalla Ferrari Driver Academy, ad oggi sembra in effetti più plausibile un accordo con la casa di Maranello.

Il “mercato” dei propulsori in F1 può dirsi aperto da ieri, con il rinnovo siglato tra Force India e Mercedes, mentre viene ritenuto sicuro il passaggio della Toro Rosso alla Renault, uniformandosi alla Red Bull.


Stop&Go Communcation

La Marussia sarà presto chiamata a prendere una decisione fondamentale per il 2014, quella sul nuovo fornitore di motori: la scelta è tra Ferrari e Mercedes.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/f1-marussia-290313-01.jpg Motori Ferrari o Mercedes per la Marussia nel 2014