Secondo quanto rivela il Times, Max Mosley starebbe pianificando di abbandonare la Presidenza della FIA a Ottobre senza ricandidarsi per lasciare poi il comando della Federazione a Jean Todt. Sempre il quotidiano d’oltre Manica sostiene che da tempo ormai i rapporti tra l’inglese e il francese siano votati alla collaborazione. 

L’ipotesi del Times si accorderebbe con la progressiva uscita di Todt dall’ambiente Ferrari, culminata all’inizio di quest’anno con l’abbandono, da parte del francese, della gestione del reparto asiatico del Cavallino. Al momento Todt collabora con la Fia come presidente di eSafetyAware, un'organizzazione che promuove l'uso nelle automobili di moderni sistemi di sicurezza. 

L’eventuale elezione di Todt alla Presidenza della FIA sarebbe però assai impopolare tra i team, che ancora vedono il francese come un uomo Ferrari. Un anonimo membro di un team avrebbe dichiarato: “Mosley vuole che qualcuno continui il suo lavoro, qualcuno che possa essere manipolato da lui. E sappiamo tutti di chi si tratta”.  

Francesco Saverio Dambrosio


Stop&Go Communcation

Secondo quanto rivela il Times, Max Mosley starebbe pianificando di abbandonare la Presidenza della FIA a Ottobre senza ricandidarsi per […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/todt11.jpg Mosley designa Todt come suo erede