C’è ancora Lewis Hamilton davanti a tutti anche nella prima sessione di prove libere del sabato, l’ultima a disposizione sul tracciato di Monza prima delle qualifiche che inizieranno tra meno di due ore.

L’inglese della McLaren, proprio come successo ieri pomeriggio, ha ottenuto il miglior tempo migliorando solo marginalmente il proprio crono con le gomme medie rispetto alle dure: una differenza minima che si è riscontrata anche su altre vetture, in particolare sulla Ferrari di Alonso, secondo e staccato di un solo millesimo dal suo ex compagno di squadra in McLaren.

I due, già su gomme dure, si erano contesi le migliori prestazioni del week-end, chiudendo praticamente con lo stesso tempo anche l’ultima prova di qualifica: alle spalle di Alonso, a più di due decimi di ritardo, c’è Paul di Resta, con una Force India oramai costantemente nelle prime posizioni.

La prima delle vetture di Mallya si è messa alle spalle i più blasonati Button e Rosberg, davanti a Perez, Raikkonen e alla monoposto gemella di Hulkenberg.
Chiude la Top 10 Pastor Maldonado, fermo ad otto decimi dalla vetta in un centro classifica molto serrato: solo sei millesimi di ritardo dal venezuelano pongono fuori dalla top 10 le due Red Bull, con Vettel solo dodicesimo dietro a Webber e fermo a due minuti dalla fine della sessione per un guasto alla batteria della sua monoposto che lascia molto preoccupati gli uomini in blu a così poco tempo dalla qualifica.

Chiudono a meno di un secondo da Hamilton anche Bruno Senna e Michael Schumacher, col tedesco che ha disputato quasi l’intera sessione senza il KERS.

Classifica
1. Lewis Hamilton – McLaren-Mercedes – 1:24.578
2. Fernando Alonso – Ferrari – 1:24.579 +0.001
3. Paul di Resta – Force India-Mercedes – 1:24.849 +0.271
4. Felipe Massa – Ferrari – 1:24.909 +0.331
5. Jenson Button – McLaren-Mercedes – 1:24.994 +0.416
6. Nico Rosberg – Mercedes – 1:25.036 +0.458
7. Sergio Perez – Sauber-Ferrari – 1:25.160 +0.582
8. Kimi Räikkönen – Lotus-Renault – 1:25.255 +0.677
9. Nico Hulkenberg – Force India-Mercedes – 1:25.289 +0.711
10. Pastor Maldonado – Williams-Renault – 1:25.383 +0.805
11. Mark Webber – Red Bull Racing-Renault – 1:25.389 +0.811
12. Sebastian Vettel – Red Bull Racing-Renault – 1:25.406 +0.828
13. Bruno Senna – Williams-Renault – 1:25.461 +0.883
14. Michael Schumacher – Mercedes – 1:25.563 +0.985
15. Kamui Kobayashi – Sauber-Ferrari – 1:25.689 +1.111
16. Daniel Ricciardo – STR-Ferrari – 1:25.706 +1.128
17. Jerome D’Ambrosio – Lotus-Renault – 1:25.973 +1.395
18. Jean-Eric Vergne – STR-Ferrari – 1:26.003 +1.425
19. Heikki Kovalainen – Caterham-Renault – 1:26.657 +2.079
20. Vitaly Petrov – Caterham-Renault – 1:27.267 +2.689
21. Charles Pic – Marussia-Cosworth – 1:27.454 +2.876
22. Timo Glock – Marussia-Cosworth – 1:27.728 +3.150
23. Narain Karthikeyan – HRT-Cosworth – 1:28.035 +3.457
24. Pedro de la Rosa – HRT-Cosworth – 1:28.384 +3.806

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

C’è ancora Lewis Hamilton davanti a tutti anche nella prima sessione di prove libere del sabato, l’ultima a disposizione sul […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/ita_lib3_2012.jpg Monza, Libere 3: Hamilton e Alonso volano, tra loro c’è un solo millesimo!