Kimi Raikkonen onora il rinnovato contratto con la Ferrari segnando il primo tempo davanti ai suoi tifosi. Il finlandese di Maranello ha ottenuto la sua miglior prestazione a pochi minuti dal termine delle libere, battendo la Sauber-BMW di Robert Kubica. Le libere sono iniziate con pista bagnata e si è dovuto attendere per trenta minuti prima che l’asfalto si asciugasse e i protagonisti del campionato prendessero la via della pista. Da quel momento in poi, in un clima quasi da qualifica, è iniziato lo show.

Sebastien Bourdais ha cominciato segnando un 1.32.0 su gomme da asciutto, seguito poi a ruota dal compagno Vettel che, dopo pochi giri, ha abbassato il primato a 1.27.6. Successivamente è stato Lewis Hamilton a dettar legge, con un’ottimo 1.25.9, poi battuto dai ferraristi Raikkonen e Massa. Pochi minuti ed è toccato alle BMW Sauber dare spettacolo con una serie di giri veloci sul passo dell’1.23.9, solo avvicinati da Hamilton. Quindi la stoccata decisiva di Raikkonen in 1.23.8. Nel minuto finale nuovo tentativo di Hamilton, che ha abbassato i tempi del finlandese nel primo e nel secondo settore per poi alzare il piede nel terzo e fermarsi in quarta posizione.

Dietro all’inglese hanno concluso Nico Rosberg e Felipe Massa, mentre Heikki Kovalainen ha chiuso settimo, con Webber (Red Bull), Sutil (Force India, buone le prove delle monoposto di Vijaj Mallya) e Vettel (Toro Rosso) a completare la top ten.

Non esaltanti le prestazioni di Toyota e Renault, che piazzano i loro piloti nelle ultime quattro posizioni della classifica. Le due squadre in lotta per il quarto posto in classifica costruttori non hanno forse sfoderato tutto il loro potenziale.

I tempi

Cristiano Puglisi


Stop&Go Communcation

Kimi Raikkonen onora il rinnovato contratto con la Ferrari segnando il primo tempo davanti ai suoi tifosi. Il finlandese di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/49905_080009eur.jpg Monza – Libere 2: Kimi festeggia il rinnovo con la Rossa