Sesta pole position stagionale per Lewis Hamilton davanti a Nico Rosberg e Kimi Raikkonen. Sebastian Vettel tradito da un problema elettronico.

Sarà l’inglese a partire davanti a tutti al Gran Premio del Canada dopo aver preceduto tutti nelle qualifiche di ieri. Il suo compagno di squadra non ha potuto nulla e si è classificato 2° a tre decimi di distacco. Dietro alle Mercedes c’è Raikkonen che ha tenuto alto l’onore della Ferrari dopo i problemi occorsi al compagno di squadra.

Il tedesco della Rossa ha subìto un guasto di natura elettronica al proprio motore, con conseguenza un calo di potenza. Il 4 volte campione del mondo non è riuscito a qualificarsi alla Q2, classificandosi solamente 16°. Però, il boccone amaro è arrivato dai commissari che lo hanno penalizzato di cinque posizioni sulla griglia per aver superato una Manor in regime di bandiere rosse durante le terze prove libere. Il 27enne partirà così 18°, grazie anche alla penalità di 15 posizioni inflitta a Max Verstappen (l’incidente di Monaco più il cambio del motore) e ai problemi patiti da Jenson Button ieri, non avendo preso parte alle qualifiche.

Valtteri Bottas ha conquistato la quarta posizione, davanti a un ottimo Pastor Maldonado, Pastor Maldonado e a un sorprendente Nico Hulkenberg. Chiudono la top-10 Daniil Kvyat, Danierl Ricciardo e Sergio Perez.

Eliminato dalla Q3 per soli quattro centesimi Carlos Sainz, che partirà 11° davanti a Marcus Ericsson, Fernando Alonso, Felipe Nasr e Felipe Massa; quest’ultimo ha accusato una perdita di potenza del motore, mentre l’altro brasiliano è stato protagonista di un violento impatto contro le barriere nelle prove libere della mattina, a seguito di un suo errore in rettilineo. Le Manor chiudono al 16° e 17° posto, rispettivamente con Roberto Merhi e Will Stevens.

Montréal, Qualifica – Griglia di partenza

1) Lewis Hamilton (Mercedes), 1’14”393 – Q3
2) Nico Rosberg (Mercedes), 1’14”702 – Q3
3) Kimi Raikkonen (Ferrari), 1’15”014- Q3
4) Valtteri Bottas (Williams-Mercedes), 1’15”102 – Q3
5) Romain Grosjean (Lotus-Mercedes), 1’15”194 – Q3
6) Pastor Maldonado (Lotus-Mercedes), 1’15”329 – Q3
7) Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes), 1’15”614 – Q3
8) Daniil Kvyat (Red Bull-Renault), 1’16”079 – Q3
9) Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault), 1’16”114 – Q3
10) Sergio Perez (Force India-Mercedes), 1’16”338 – Q3
11) Carlos Sainz (Toro Rosso-Renault), 1’16”042 – Q2
12) Marcus Ericsson (Sauber Ferrari), 1’16”262 – Q2
13) Fernando Alonso (McLaren-Honda), 1’16”276 – Q2
14) Felipe Nasr (Sauber-Ferrari), 1’16”620 – Q2
15) Felipe Massa (Williams-Mercedes), 1’17”886 – Q1
16) Roberto Merhi (Manor-Ferrari), 1’19”133 – Q1
17) Will Stevens (Manor-Ferrari), 1’19”157 – Q1
18) Sebastian Vettel (Ferrari), 1’17”344 – Q1*
19) Max Verstappen (Toro Rosso-Renault), 1’17”245 – Q2**
20) Jenson Button (McLaren-Honda), s.t. – Q1

 *qualificatosi 16°, penalizzato di 5 posizioni in griglia.
**qualificatosi 12°, penalizzato di 15 posizioni in griglia.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Sesta pole position stagionale per Lewis Hamilton davanti a Nico Rosberg e Kimi Raikkonen. Sebastian Vettel tradito da un problema […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/06/f1-hamilton-canada-07062015-1-1024x683.jpg Montréal, Qualifiche: pole position di Hamilton, disastro Vettel