L’ex driver BMW e McLaren Juan Pablo Montoya ha espresso i propri dubbi circa l’introduzione del DRS.

Secondo il colombiano, infatti, il congegno aumenta il numero dei sorpassi, ma annulla le differenze tra i piloti.

“Dal punto di vista dello spettacolo, è innegabile: permette molti sorpassi in più rispetto al passato” ha commentato Montoya. “Però penso anche che il sorpasso sia un’arte, prima dovevamo valutare davvero ogni dettaglio; adesso basta avvicinarsi in rettilineo e il gioco è fatto”.

“E’ come se dessimo in mano Photoshop a Picasso” ha concluso.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Montoya critico nei confronti del DRS […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/juanpablomontoya_williamsbmw_silverstone_2002.jpg Montoya critica il DRS