Luca Cordero di Montezemolo è stato fra i protagonisti presenti al Salone dell’Auto di Parigi assieme all’Amministratore Delegato della FIAT Sergio Marchionne. Oltre ad affrontare le tematiche inerenti alla crisi che colpisce il settore dell’auto, alle voci che parlano di una vendita dell’Alfa Romeo, e sulla necessità di effettuare investimenti affinchè l’Italia non rimanga indietro nel panorama internazionale, c’è stato un po’ di tempo pure per parlare del Mondiale di Formula 1.

In particolar modo, al centro dell’attenzione dei media in questi giorni è l’argomento riguardante il futuro di Felipe Massa: “Devo prendermi ancora qualche giorno per riflettere – ha esordito Montezemolo ai microfoni – Spero che i progressi che la Ferrari ha mostrato a Spa e a Singapore, anche psicologici oltre che di risultati, vengano confermati in Giappone”.

Il Presidente della scuderia di Maranello non ha voluto fare previsioni per il Campionato, ma elogia il capoclassifica: “Dobbiamo migliorare: il problema vero è avere più certezze che le innovazioni che portiamo siano efficaci in pista – ha aggiunto – Per quanto riguarda Fernando (Alonso, ndr) è il pilota più forte che abbia mai visto in pista. Mi impressiona per tre cose, per l’interpretazione della gara, specialmente per il consumo delle gomme, perché è un grande motivatore del team, e per la sua presenza a Maranello”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Luca Cordero di Montezemolo è stato fra i protagonisti presenti al Salone dell’Auto di Parigi assieme all’Amministratore Delegato della FIAT […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-270912-montezemolo.jpg Montezemolo sul futuro di Felipe Massa: “Qualche giorno per riflettere”