Impaziente di valutare gli attesi passi avanti della Ferrari nel Gran Premio della Cina in programma sul circuito di Shanghai domenica prossima, il presidente del Cavallino Luca Cordero di Montezemolo ha riservato parole di incoraggiamento all’ex direttore generale del team Renault F.1 Flavio Briatore, che lunedì scorso, più precisamente nel giorno del suo sessantesimo compleanno, ha raggiunto un compromesso con la FIA volto al superamento del famigerato crash-gate riguardante i noti fatti di Singapore 2008.  

Sono felice per Briatore – ha esclamato Montezemolo – la decisione del nuovo presidente della FIA Jean Todt si può definire saggia oltre che opportuna”.  

Va evidenziato che fin dalla sentenza di squalifica a vita emessa dal Consiglio Mondiale il 21 settembre 2009, Montezemolo aveva espresso la sua solidarietà a Briatore giudicando eccessivo il provvedimento adottato dalla gestione Mosley nei confronti del manager italiano.  

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Impaziente di valutare gli attesi passi avanti della Ferrari nel Gran Premio della Cina in programma sul circuito di Shanghai […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/montezzas.jpg Montezemolo si rallegra per la pace tra Briatore e la FIA: “Decisione saggia e opportuna”