Solo una mezz’ora di azione, poi la pioggia a chiudere anticipatamente i giochi: questo il deludente pomeriggio di prove a Monaco, che chiude il giovedì con Lewis Hamilton saldamente davanti a tutti.

Stavolta il pilota della macchina #44 è raggiunto dal compagno di squadra Nico Rosberg, secondo davanti alle Ferrari di Vettel e Raikkonen e alla Red Bull di Kvyat. Una classifica più “normale” rispetto a quella della mattinata, congelata a cavallo della metà sessione prima per la bandiera rossa dovuta all’incidente alla chicane di Roberto Mehri, finito a muro con il classico pendolo all’uscita dal tunnel, e poi da qualche goccia di pioggia che ha convinto i team a non rischiare la via della pista.

Si conferma a buon livello la Toro Rosso, che con Sainz e Verstappen occupa la sesta e settima posizione, davanti alla McLaren di Alonso.

Proprio lo spagnolo, negli ultimi dieci minuti, è stato il primo di un gruppo di piloti che è tornato in pista con gomme intermedie forse più per premiare i tifosi rimasti in tribuna dopo i fischi rivolti al paddock per la prolungata inattività.

Nonostante quanto visto oggi, il resto del week-end dovrebbe svolgersi sull’asciutto: vedremo se le previsioni saranno azzeccate quando sabato mattina si tornerà in pista per l’ultima sessione di prove e le importantissime qualifiche.

Montecarlo, Prove Libere 2 – Classifica:
1. Lewis Hamilton – Mercedes – 1:17.192
2. Nico Rosberg – Mercedes – 1:17.932 – +0.740
3. Sebastian Vettel – Ferrari – 1:18.295 – +1.103
4. Kimi Raikkonen – Ferrari – 1:18.543 – +1.351
5. Daniil Kvyat – Red Bull/Renault – 1:18.548 – +1.356
6. Carlos Sainz – Toro Rosso/Renault – 1:18.659 – +1.467
7. Max Verstappen – Toro Rosso/Renault – 1:18.782 – +1.590
8. Fernando Alonso – McLaren/Honda – 1:18.906 – +1.714
9. Nico Hulkenberg – Force India/Mercedes – 1:19.151 – +1.959
10. Romain Grosjean – Lotus/Mercedes – 1:19.266 – +2.074
11. Sergio Perez – Force India/Mercedes – 1:19.300 – +2.108
12. Felipe Massa – Williams/Mercedes – 1:19.560 – +2.368
13. Valtteri Bottas – Williams/Mercedes – 1:19.566 – +2.374
14. Pastor Maldonado – Lotus/Mercedes – 1:19.577 – +2.385
15. Jenson Button – McLaren/Honda – 1:19.606 – +2.414
16. Daniel Ricciardo – Red Bull/Renault – 1:19.639 – +2.447
17. Felipe Nasr – Sauber/Ferrari – 1:20.263 – +3.071
18. Roberto Merhi – Marussia/Ferrari – 1:22.017 – +4.825
19. Will Stevens – Marussia/Ferrari – 1:22.943 – +5.751

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Solo una mezz’ora di azione, poi la pioggia a chiudere anticipatamente i giochi: questo il deludente pomeriggio di prove a Monaco, con Hamilton ancora al top.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/05/montecarlo_2015_fp2_hamilton.jpg Montecarlo, Libere 2: la pioggia spezza l’azione