Nel 2011 il Team Lotus punterà senza mezzi termini a raggiungere la metà del gruppo. Queste le dichiarazioni del direttore tecnico della scuderia Mike Gascoyne, determinato più che mai a staccarsi definitivamente da Virgin ed Hispania per inseguire e marcare da vicino le compagini più vecchie e blasonate del circus.

La nuova vettura in effetti, come visto anche nei test prestagionali, è decisamente differente e più evoluta della precedente, con le novità rappresentate dal propulsore Renault e dal cambio Red Bull.

“Abbiamo sempre detto che per quest’anno il nostro obiettivo è quello di raggiungere la metà dello schieramento” – ha dichiarato il britannico nativo di Norwich – “Dobbiamo chiaramente attaccare scuderie come Toro Rosso, Sauber e Force India, e questo significa chiedere tanto dopo soli diciotto mesi di esistenza. Sarebbe un messaggio fantastico per la Formula 1 far vedere che chiunque, con un piccolo budget e partendo da zero può integrarsi nella massima categoria”.


Stop&Go Communcation

Nel 2011 il Team Lotus punterà senza mezzi termini a raggiungere la metà del gruppo. Queste le dichiarazioni del direttore […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-310111-01.jpg Mike Gascoyne: “L’obiettivo è raggiungere Toro Rosso, Sauber e Force India”