I progressi rispetto allo scorso anno ci sono stati, ma non abbastanza per sfidare realmente le squadre di centro gruppo. Il Team Lotus rimane soltanto, seppur saldamente, la migliore delle tre “new entry” del 2010: il direttore tecnico Mike Gascoyne è comunque fiducioso in un 2012 che possa consentire il salto di qualità.

“Oggi siamo in una specie di terra di nessuno. Volevamo già essere a centro gruppo, ma non ci siamo riusciti. Abbiamo in ogni caso fatto notevoli progressi e siamo davanti di due secondi rispetto agli altri nuovi team, ma un altro secondo e mezzo ci separa da chi ci precede”, ha commentato l’ingegnere britannico.

“Sarebbe bello poterli raggiungere entro la fine di questo campionato, e da qui partire per l’anno prossimo. Sono convinto che sia possibile. La prossima vettura sarà una evoluzione dell’attuale”.


Stop&Go Communcation

I progressi rispetto allo scorso anno ci sono stati, ma non abbastanza per sfidare realmente le squadre di centro gruppo. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-110811-03.jpg Mike Gascoyne fiducioso: “Team Lotus a metà gruppo nel 2012”