Il Team Lotus mentre si è esibita lungo le strade di Putrajaya, si sta concentrando in vista del Gran Premio della Malesia di domenica prossima, con la voglia non solo di confermarsi il miglior team di quelli entrati in Formula 1 lo scorso anno, ma anche di avvicinare le altre scuderie in mezzo al gruppo.

Il capo della struttura tecnica, Mike Gascoyne, ha voluto spiegare la situazione attuale: “Abbiamo lasciato l’Australia con un miscuglio di sensazioni. Il passo di Heikki (Kovalainen, ndr) nei primi giri è stato un buon passo avanti per noi, mentre quello di Jarno (Trulli, ndr) è stato vicino a quanto mostrato nei test pre-stagione – ha analizzato Gascoyne – Comunque abbiamo combattuto tutto il fine settimana con le gomme ed un paio di piccoli problemi che dobbiamo ora risolvere”.

La gara di Sepang potrebbe rappresentare una svolta anche per il resto dell’annata: “Le condizioni in Malesia dovrebbero meglio adattarsi a noi – ha poi continuato – Penso che le temperature della pista ci aiuteranno a mostrare il vero passo della vettura”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Il Team Lotus mentre si è esibita lungo le strade di Putrajaya, si sta concentrando in vista del Gran Premio […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-03042011-gascoyne-sepang.jpeg Mike Gascoyne convinto del Team Lotus per la Malesia