L’incidente in occasione del Gran Premio di Singapore, nel quale ha urtato e montato la vettura di Sergio Perez, ha sicuramente messo un freno al buon momento che stava trascorrendo Michael Schumacher. Infatti il sette volte Campione del Mondo era reduce da due prove esaltanti a Spa e Monza, ma il terzo tamponamento dell’anno a Marina Bay ha placato i facili entusiasmi.

Ora per il pilota della Mercedes si avvicina il Giappone, luogo che gli ha regalato il primo Titolo in rosso: “Suzuka è un circuito davvero speciale, uno nei quali ho compiuto splendide gare e per il quale ho grandiosi ricordi – ha detto alla stampa – Mi godo sempre la sfida di guidare qui e sistemare in modo giusto il set-up tecnico per estrarre il meglio dall’impegnativa conformazione del tracciato”.

Sono tanti gli elementi che rendono speciale questa pista: “Un gran primo settore, sezioni ad alta velocità, ed interessanti combinazioni di curve che rendono Suzuka uno dei più bei circuiti dell’anno, e sicuramente un dei miei preferiti – ha aggiunto a proposito – Lavoreremo duramente per ottenere il massimo dal nostro weekend qui, e speriamo di poter venire via con una performance di livello ed altri punti in più”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

L’incidente in occasione del Gran Premio di Singapore, nel quale ha urtato e montato la vettura di Sergio Perez, ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-031011-schumacher.jpg Michael Schumacher: “Suzuka è un circuito davvero speciale per me”