Una delle maggiori delusioni viste sinora in questo avvio di Mondiale è stata senza dubbio la Mercedes GP. Per la scuderia tedesca, dopo il doppio ritiro a Melbourne, sono arrivati i primi due punti in campionato grazie al 9° posto ottenuto da Michael Schumacher in Malesia: davvero troppo poco per il team diretto da Ross Brawn che sembrava aver risolto i suoi problemi negli ultimi test pre-stagione a Barcellona.

A questo punto la speranza è quella di cambiare decisamente rotta sin dalla prossima domenica in Cina, come sottolinea lo stesso Schumi: “Non vedo certamente l’ora di correre a Shanghai poiché le sfide mi accendono tanto quanto chiunque nella nostra scuderia”, ha rilanciato il sette volte Campione del Mondo.

I giorni a disposizione sono decisamente pochi, però la voglia di migliorare non manca: “Sappiamo di avere poco tempo dopo la gara in Malesia ma stiamo imparando dopo ogni giro che disputiamo, dunque ci stiamo indirizzando con la mente aperta e pieni di ambizione per fare meglio rispetto alle corse di apertura”, ha sintetizzato successivamente Schumacher.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Una delle maggiori delusioni viste sinora in questo avvio di Mondiale è stata senza dubbio la Mercedes GP. Per la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-120411-schumi-malesia.jpg Michael Schumacher non molla: “Non vedo l’ora di correre a Shanghai”