Michael Schumacher non affretta i tempi. Dopo aver sfiorato il podio al Gran Premio del Canada, con una prestazione maiuscola che ha riacceso l’entusiasmo dei fans nei suoi confronti, il pilota tedesco viene già considerato pronto a prolungare di altri due anni (fino al 2014) il contratto con la Mercedes.

È stato lui stesso, tuttavia, a sottolineare che per il momento questa ipotesi non è stata ancora contemplata. “Ho sentito quelle voci ed si tratta soltanto una interpretazione di alcune mie frasi”, ha messo in chiaro. “Devo innanzitutto completare il mio progetto triennale, deciderò il proseguimento della mia carriera sulla base dei risultati”.

“Non ho mai fatto riferimento a una estensione dell’accordo. Al momento giusto parleremo del futuro”.

Nel frattempo il sette volte iridato si è guadagnato le lodi di Norbert Haug, direttore sportivo della casa di Stoccarda: “Ha dimostrato di poter essere ancora veloce se ha disposizione la vettura giusta. È un po’ quanto successo a suo fratello Ralf nel DTM… è stato molto criticato, ma adesso sta facendo bene”.


Stop&Go Communcation

Michael Schumacher non affretta i tempi. Dopo aver sfiorato il podio al Gran Premio del Canada, con una prestazione maiuscola […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-160611-02.jpg Michael Schumacher: “Non ho ancora parlato di rinnovo del contratto”