Michael Schumacher fa tre su tre: la statistica però non è confortante poiché il sette volte Campione del Mondo per la terza volta consecutiva in questa stagione è rimasto escluso dalla Q1 e di conseguenza dalla lotta per la pole position. Per l’alfiere della Mercedes un risultato davvero negativo il 14° posto, considerata la 2° fila conquistata dal compagno di box Nico Rosberg.

Per Schumacher una prestazione difficile da digerire e da rimediare nella gara di domani: “Che peccato per me oggi perché abbiamo chiaramente dimostrato nel corso del weekend come la nostra scuderia fosse migliorata – ha dichiarato appena terminate le prove – Nico ha evidenziato fortemente con il suo 4° posto quale fosse il nostro realistico obiettivo”.

Tuttavia il tedesco sottolinea alcuni problemi con i quali ha dovuto convivere nella giornata odierna: “Non ho proprio potuto mettere assieme il mio miglior giro nella Q2 e da allora abbiamo scoperto che la mia ala posteriore non stava funzionando correttamente  – ha voluto mettere in evidenza – Ovviamente spero di avere un’ottima partenza e di disporre di un consistente passo di gara così da poter recuperare qualche posizione”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Michael Schumacher fa tre su tre: la statistica però non è confortante poiché il sette volte Campione del Mondo per […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-160411-schumi-cina.jpg Michael Schumacher: “L’ala posteriore non funzionava correttamente”