Questo weekend, come già ricordato nelle settimane scorse, Michael Schumacher celebrerà i 20 anni dal suo esordio nel Mondiale di Formula 1. Un traguardo prestigioso che finora non è stato raggiunto da nessun altro pilota, il quale però non si accompagna ad un periodo sereno per il sette volte Campione del Mondo. Infatti il pilota della Mercedes, oltre che continuare a smentire voci su un suo ritiro, deve lottare con una vettura che non progredisce come vorrebbe.

Il Belgio è un posto che evoca bei ricordi e che potrebbe risvegliare il talento di Schumi: “La corsa a Spa avrà certamente un tocco speciale questa volta, poiché qui è dove ho corso la mia prima gara di Formula 1 venti anni fa – ha detto con un po’ di nostalgia – È dura credere che questo sia stato così tanto tempo fa. Molto è cambiato in questi 20 anni, ma una cosa è rimasta: il tracciato è ancora sensazionale. Mi piace davvero la natura grandiosa del luogo e la risultante struttura con tutti i su e giù”.

I ricordi affiorano nella mente di Schumacher, il quale comunque ritiene di poter essere ancora protagonista: “Per me Spa rimane il mio “soggiorno”, perché è stato teatro di tante cose che sono risultate importanti per la mia carriera sportiva – ha proseguito nel suo viaggio verso il passato – Questo è il motivo per cui questa volta mi piacerebbe inviare specificatamente un grande grazie a tutti i miei tifosi per la loro lealtà ed il loro supporto, che sono stato felice di ricevere durante questi 20 anni e pure dopo il mio ritorno”.

Infine, tornando a contatto con la realtà attuale, Michael ha poi spiegato le tappe di avvicinamento all’appuntamento che avrà luogo questa domenica: “Parlando del lato sportivo prima di Spa, stiamo tutti ritornando dalla pausa estiva con motivazioni fresche ed energia, e cercherò di lasciare un segnale importante nel Gran Premio del Belgio”, ha concluso.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Questo weekend, come già ricordato nelle settimane scorse, Michael Schumacher celebrerà i 20 anni dal suo esordio nel Mondiale di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-220811-schumacher.jpg Michael Schumacher: “Grazie ai tifosi per il supporto in questi 20 anni”