Dopo il podio ottenuto a Valencia, Michael Schumacher intende proseguire sul cammino tracciato per raccogliere altre soddisfazioni nella sua seconda carriera iniziata oltre due anni fa. Nel frattempo a Silverstone, nelle libere di quest’oggi, ha mostrato ancora di saperci fare sul bagnato, strappando il 3° crono finale, alle spalle di Lewis Hamilton e Kamui Kobayashi.

Tuttavia il tedesco, dall’alto della sua esperienza, sa che il percorso da compiere per questo weekend è lungo: “Ci sono ancora cose che bisogna imparare in giornate come queste e l’aspetto positivo della pioggia odierna è stata che è pure prevista per domani e domenica – ha affermato – Questo significa che abbiamo potuto usare oggi per prepararci per la corsa, principalmente sulle gomme da bagnato. Abbiamo provato anche le intermedie brevemente ma non erano le più veloci in queste condizioni”.

La pioggia ha dunque permesso a Michael di effettuare un certo tipo di lavoro: “La pioggia è stata costante, il che ci ha permesso almeno di completare alcune parti del nostro programma – ha concluso – C’è stata molta acqua stagnante, ma era difficile individuare le pozzanghere dall’abitacolo, il che è significato che i piloti dovevano essere molto attenti. Le sessioni di oggi sono state ok e, in ogni caso, sappiamo che in questo circuito, con le sue particolari caratteristiche, la pioggia ci offre buone chance e opportunità”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Dopo il podio ottenuto a Valencia, Michael Schumacher intende proseguire sul cammino tracciato per raccogliere altre soddisfazioni nella sua seconda […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-060712-schumacher1.jpg Michael Schumacher fiducioso sotto la pioggia: “Così abbiamo buone chance”