Era dal Gran Premio del Giappone del 2006 che non conduceva un Gran Premio: Michael Schumacher, a cinque anni di distanza dall’ultima volta, ha riprovato questa emozione sempre a Suzuka, pista che gli ha regalato 6 successi in totale. Una gioia che si accompagna al buon piazzamento finale, ovvero il 6° posto davanti alla Ferrari di Felipe Massa.

Il sette volte Campione del Mondo sottolinea l’importanza del risultato: “Sono molto felice di quel che abbiamo raggiunto oggi a Suzuka poiché abbiamo massimizzato il potenziale della nostra macchina, e siamo riusciti a disputare una buona corsa – ha sintetizzato ai giornalisti – Il team ha fatto un gran lavoro per l’intero fine settimana nel trovare le prestazione e tramutarle in gara. Penso non ci fosse di più da aspettarsi e da raggiungere. I pit-stop sono stati pianificati perfettamente ed ogni cosa ha funzionato secondo i piani”.

Successivamente Schumi non si è potuto esimersi dai complimenti nei confronti del suo erede, Sebastian Vettel: “Mi piacerebbe congratularmi con Sebastian ed il suo team che sono stati eccezionali per tutto l’anno – ha aggiunto a proposito – È estremamente emozionante vederlo vincere ancora il Campionato: sono molto felice per lui e anche un pochino orgoglioso”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Era dal Gran Premio del Giappone del 2006 che non conduceva un Gran Premio: Michael Schumacher, a cinque anni di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f1-091011-schumacher.jpg Michael Schumacher: “Abbiamo massimizzato il potenziale a disposizione”