Motivazioni diverse, ma stessa voglia di primeggiare, confidando ancora nella superiorità della W05.

Lewis Hamilton e Nico Rosberg si preparano al Gp di Malesia con attese diverse, dopo che a Melbourne le cose sono andate bene solo a una delle due metà del box Mercedes. Hamilton, in particolare, cerca un pronto riscatto: “Mi piace sempre venire a Sepang, i tifosi sono fantastici e questa rappresenta la gara di casa per il nostro sponsor Petronas. Su questa pista sono arrivato a podio nell’anno del mio debutto e nelle ultime due stagioni, ma non ho mai vinto. Non vedo l’ora di ripartire dopo il brutto risultato dell’Australia, che ci è servito comunque per capire meglio la vettura; so che il team sta lavorando duro sia a Brackley che a Brixworth”.

Pronto a replicare la vittoria di Melbourne è Nico Rosberg, che predica ugualmente prudenza: “A Sepang ho ottimi ricordi, qui ho centrato il mio primo podio con la Mercedes. Normalmente la difficoltà maggiore è rappresentata dal tempo, ma questa volta l’affidabilità rappresenterà la preoccupazione principale, dato che l’Australia è stata un inizio perfetto per la mia stagione, ma da quel punto di vista non siamo ancora al 100%. Abbiamo avuto due settimane per capire dove possiamo fare meglio, speriamo di portare entrambe le macchine al traguardo”.

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

Attesa diversa per i due alfieri del team anglo-tedesco: Hamilton punta al riscatto, Rosberg intende mantenere la leadership del campionato.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/Mercedes03.jpg Mercedes, a Sepang per continuare a vincere