L'esordio sensazionale del leader della World Series, Sebastian Vettel, al volante della Sauber-BMW nel GP di Indianapolis in sostituzione di Robert Kubica ha già sollevato delle voci all'interno del paddock. Vettel, che ha un contratto con la BMW fino al 2008 (incluso) ma che è un pilota del Red Bull Junior Team, pare infatti interessare alla Red Bull Racing come alternativa alla conferma di David Coulthard per affiancare Mark Webber il prossimo anno.
Stante la necessità di verifica riguardo tali voci, tuttavia molto dipenderà da ciò che deciderà la BMW al riguardo, dato che Mario Theissen rischierebbe in tal caso di perdere il diritto di prelazione sul proprio pilota. Una soluzione potrebbe consistere in una fornitura di motori gratuita della BMW alla Toro Rosso (che non sembra troppo soddisfatta dei V8 Ferrari versione clienti), squadra gemella della Red Bull ed altra possibile destinazione di Vettel, in cambio di un rinnovo del contratto tra la casa di Monaco e Sebastian.

Nella foto, Sebastian Vettel

Cristiano Puglisi


Stop&Go Communcation

L'esordio sensazionale del leader della World Series, Sebastian Vettel, al volante della Sauber-BMW nel GP di Indianapolis in sostituzione di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Sebastian-Vettel-Gp-Usa-F1.jpg Mercato: Red Bull, idea Vettel?