In un mercato piloti che assume col trascorrere delle settimane connotazioni sempre meno credibili, merita di essere segnalata la notizia secondo cui i vertici del team McLaren avrebbero avviato delle trattative per un eventuale ritorno di Fernando Alonso, già pilota della scuderia di Woking nel 2007, da attuare ovviamente in ottica 2010.  

Interpellato sulla possibilità di rivedere il due volte iridato al volante di una McLaren nell’immediato futuro, il team principal Martin Whitmarsh ha esordito con una sonora risata, rivelando che a seguito dei molteplici screzi venutisi a creare tre anni fa tra il driver spagnolo e la dirigenza del team, ben difficilmente Alonso deciderà di piantare nuovamente le tende dalle parti di Woking: “No, davvero non credo possa tornare a correre per noi tanto presto. A scanso di equivoci posso dire che non ho parlato con Fernando di recente, né ho avuto contatti col suo management”. 

La risposta del diretto interessato non sembra comunque lasciare ulteriori dubbi. “Come ho detto al momento del divorzio dalla scuderia di Woking – ha ricordato il 28enne pilota nativo di Oviedo – preferisco di gran lunga concludere le gare in quarta o quinta posizione con la Renault, piuttosto che vincere con la McLaren senza potermi gustare il successo”. 

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

In un mercato piloti che assume col trascorrere delle settimane connotazioni sempre meno credibili, merita di essere segnalata la notizia […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/mcla4.jpg McLaren smentisce le voci di un ritorno di Fernando Alonso in chiave 2010