Secondo Jenson Button e Sergio Perez la McLaren potrà tentare di stare davanti alla Lotus nel GP di Corea.

Nonostante la 9° e la 12° posizione a fine giornata, i due piloti sono molto soddisfatti del lavoro compiuto e credono che mettendo insieme le informazioni raccolte potranno giocarsela con Romain Grosjean e Kimi Raikkonen.

“E’ stata una giornata molto produttiva” ha dichiarato Button. “Abbiamo avuto qualche problema con il freno, ma il team lo ha risolto velocemente permettendomi di perdere pochissimo tempo. Sono complessivamente soddisfatto della mia posizione; con le modifiche che faremo potremo stare davanti alle due Lotus”.

“Nelle prime due libere il lavoro è stato incentrato sui diversi carichi di benzina; la MP4-28 ha risposto bene anche se dobbiamo rivedere alcune cose. La zona punti sarà ancor più alla nostra portata, soprattutto con la pioggia”.

Il team principal Martin Whitmarsh stupito dalla mole di informazioni raccolte: “Con i dati raccolti riusciremo senz’altro a coronare i nostri obiettivi: la zona alta della top10. Abbiamo una buona base, che confidiamo di migliorare con degli interventi mirati”.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Secondo Jenson Button e Sergio Perez la McLaren potrà tentare di stare davanti alla Lotus nel GP di Corea. Nonostante […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/Per_FP_1-1024x682.jpg McLaren pronta a sopravanzare la Lotus