La linea verde della F1 potrebbe arricchirsi di un nuovo talento.

Nonostante le pressioni della Honda per avere un top driver nel 2015, la McLaren potrebbe decidere di sostituire Jenson Button, con il quale la possibilità di rinnovo appare sempre più lontana, con Stoffel Vandoorne, talento coltivato in casa dalla scuderia di Woking, attualmente impegnato in Gp2.

Interpellato sulla questione, il giovane pilota belga non ha nascosto di aspirare al grande salto, trovando una sponda in Eric Boullier, che non ha confermato l’esistenza di trattative in tal senso, ma non ha neppure chiuso la porta a questa eventualità: “È un po’ presto per prendere una decisione; per arrivare in Formula 1 bisogna essere pronti, e io sono felice che lui senta di esserlo. In Gp2 sta facendo un buon lavoro, per essere al primo anno, ma credo che forse dovrebbe imparare ancora qualcosa e vincere, o quantomeno lottare per il titolo. Tuttavia, il discorso è aperto”, ha dichiarato il Racing Director della McLaren.

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

Nel 2015 il giovane belga potrebbe fare il grande salto, diventando titolare nella scuderia di Woking.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/Vandoorne01.jpg McLaren pensa a Vandoorne