Risultato non eccezionale, ma di più non si poteva fare.

Riassume così Jenson Button la prestazione della scuderia di Woking in Malesia, dove l’inglese non è riuscito ad andare oltre il sesto posto: “Tutto sommato una gara divertente, non ci si poteva aspettare di più; credo che abbiamo ottenuto il massimo dal pacchetto che avevamo a disposizione. A dire il vero, anzi, non pensavo di riuscire a risalire fino alla sesta posizione, visto come stavano andando le cose nel weekend”.

Domenica più sfortunata per Kevin Magnussen; un peccato di gioventù, nell’episodio del contatto con Kimi Raikkonen, gli ha impedito di lottare come avrebbe voluto: “Mi spiace per la squadra, penso che oggi avremmo potuto ottenere buoni punti, sono arrabbiato con me stesso; i gran premi sono lunghi, non avrei dovuto commettere un errore così presto. Queste cose, però, succedono e da esse dovrò solo imparare; dopo l’incidente non è stato facile recuperare, abbiamo sofferto le alte temperature e le curve veloci”.

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

Dopo il doppio podio australiano, leggero passo indietro della MP4-29, mai troppo a suo agio nel caldo di Sepang.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/McLaren01.jpg McLaren, ottenuto il massimo possibile