Sarà speciale come ogni gara di casa che si rispetti, ma il Gp d’Italia non si presenta facile per la Ferrari.

A dirlo con sincerità è il team principal della scuderia di Maranello, Marco Mattiacci, ben consapevole che il tracciato di Monza è poco affine alle caratteristiche della F14-T: “Ci aspettano prove che, data la nostra mancanza di competitività, saranno difficili, ma potrebbero sempre esserci delle possibilità. Dovremo continuare a fare ciò che abbiamo fatto finora, ovvero essere disciplinati e concentrati, mantenere la calma e prendere le giuste decisioni, sapendo di essere indietro rispetto ai primi, ma pronti a cogliere eventuali opportunità. A Monza andiamo con questo spirito, pur consapevoli che sarà estremamente complicata per noi”.

La vittoria della Ferrari sul circuito brianzolo manca dal 2010, a firma Fernando Alonso, ma quest’anno il nome della favorita è di fatto obbligato: “Chiaramente la Mercedes, che sta mantenendo un andamento costante, a livello di pacchetto-macchina generale”, ha concluso Mattiacci.

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

Il team principal di Maranello consapevole che nella gara di casa la Ferrari non sarà tra le favorite.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/09/Mattiacci01.jpg Mattiacci cauto su Monza: “Sarà difficile per noi”