Intervistato dall’emittente brasiliana Globo, Felipe Massa, a tre settimane dal terribile incidente che lo ha visto protagonista all’Hungaroring, rivive i momenti del grande pericolo corso a Budapest: “Non ho avuto paura di morire. Poi la qualità e la velocità delle cure che ho ricevuto all'ospedale Aek di Budapest sono state fondamentali per la mia convalescenza”. 

Il brasiliano, che sta completando la convalescenza a casa con la famiglia, continua a migliorare ed è fiducioso sul suo prossimo rientro in F1: “Nonostante il buon recupero la data del mio ritorno è ancora un'incognita. I dottori qui mi hanno detto che il mio rientro dipenderà soltanto da me. Credo che ricomincerò andando sui kart”. 

Massa si è anche sbilanciato, confidando di poter tornare al volante della sua Rossa nel GP di casa a Interlagos, in programma il 18 Ottobre: “Spero di riuscire a tornare per il GP del Brasile davanti al mio pubblico, e forse anche prima. Non vedo l’ora di tornare a guidare”, ha concluso il vice-campione del mondo in carica.  

Francesco Saverio Dambrosio


Stop&Go Communcation

Intervistato dall’emittente brasiliana Globo, Felipe Massa, a tre settimane dal terribile incidente che lo ha visto protagonista all’Hungaroring, rivive i […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/felipem.jpg Massa: “Nessuna paura di morire, tornerò a Interlagos”