In McLaren l’umore è alle stelle dopo le ultime due vittorie ottenute da parte di Lewis Hamilton in Germania e di Jenson Button in Ungheria. Entrambi i piloti i giorni scorsi hanno affermato di non voler comunque rinunciare al Titolo Mondiale di quest’anno, nonostante il notevole divario da Sebastian Vettel. Soprattutto i miglioramenti della macchina hanno inculcato molta fiducia in tutti i membri della scuderia.

Ai due piloti britannici si aggiunge pure l’ottimismo del team Principal Martin Whitmarsh: “Penso sia dura, ma è possibile (il Titolo, ndr) – ha dichiarato a Autosport – E vincere le gare è dura, ma penso che ciò che puoi fare è cercare di vincere ogni corsa, e non puoi fare più di quello. È difficile colmare il distacco, ma è possibile. Di certo la gente si focalizza sul campionato, ma credo che se non stai guidando la classifica allora non puoi preoccuparti troppo”.

Whitmarsh di conseguenza cerca di scaricare la pressione sulla Red Bull, però punta in alto: “Se mi avessero chiesto in Australia di fare una previsione, non avrei potuto formularne una – ha proseguito nel discorso – Quel che posso predire è che stiamo lavorando davvero duramente per cercare di vincere tutte le corse che possiamo. Abbiamo due grandi piloti, un grande team, la vettura non è male, abbiamo compiuto alcuni buoni progressi. Possiamo mantenere questo slancio, possiamo vincere diverse gare ed il Campionato è possibile. Dura ma possibile”.

Il discorso poi è passato su Lewis Hamilton: “Penso che la cosa positiva è che la sua testa si trovi in un’ottima posizione, perché improvvisamente crede di poter vincere, e ciò influisce sul tempo sul giro – ha infine espresso Whitmarsh – Ritengo che Lewis voglia disperatamente vincere. Penso che sia duro con se stesso. Ci mette ancora troppo cuore in quel che ha detto ai media. Ha un po’ troppa veemenza riguardo questo aspetto. Ma imparerà. Al contempo è un ragazzo giovane, ha molte attenzioni, molta pressione e molte aspettative”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

In McLaren l’umore è alle stelle dopo le ultime due vittorie ottenute da parte di Lewis Hamilton in Germania e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-160811-whitmarsh.jpg Martin Whitmarsh crede nella McLaren per il Ttiolo: “Dura, ma possibile”