Max Verstappen è certamente il colpo più importante e chiacchierato messo a segno da Helmut Marko, responsabile del programma giovani della Red Bull.

Nonostante una forte pressione da parte della Mercedes, il Manager austriaco è riuscito a portare il talento belga all’interno del Red Bull Junior Team, aumentando la qualità della “cantera” del team di Dietrich Mateschitz. Un talento dal futuro quasi assicurato che Marko non ha voluto farsi sfuggire.

Proprio il braccio destro di Mateschitz ha voluto dare il benvenuto al figlio di Jos Verstappen, chiarendo che la Red Bull è rimasta particolarmente impressionata dalle prestazioni in F3 del giovane talento di Hasselt.

Ecco le parole di Helmut Marko: “Da sempre teniamo d’occhio i giovani che competono nel FIA F3 European Championship, sempre attenti ad eventuali futuri talenti da portare in Formula Uno. Dopo Daniel Ricciardo e Carlos Sainz, quest’anno siamo stati
particolarmente impressionati dalle prestazioni di Max Verstappen”. 

“Proprio per questo siamo felici che Verstappen sia entrato a far parte del nostro programma giovani. Un pilota talentuoso che ha subito attirato la nostra attenzione. Max è il nostro pilota ideale: giovane, veloce e dotato di un carattere assolutamente fantastico. Sono sicuro che faremo grandi cose insieme a lui” ha concluso.

 

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94


Stop&Go Communcation

Nonostante una forte pressione da parte della Mercedes, Marko è riuscito a portare il talento belga all’interno del Red Bull Junior Team, aumentando […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/10426852_740570882672099_7577834960482083122_n.jpg Marko si coccola Verstappen: “Max è il nostro talento ideale”