E’ un Mark Webber arrabbiato e deluso quello del post gara di Sepang. Giunto secondo, il pilota della Red Bull è stato sopravanzato nei giri finali dal compagno di squadra Sebastian Vettel mentre era intento a preservare il motore e gli pneumatici, contrastando gli ordini giunti dal muretto box.

“Dopo l’ultima sosta la squadra mi ha detto che la gara era praticamente finita e abbiamo cambiato la modalità del motore per giungere tranquillamente fino in fondo” – ha commentato il driver australiano – “Avrei preferito spingere, ma alla fine il team ha avuto una decisione che concordiamo sempre prima della partenza, bisogna occuparsi degli pneumatici e portare la macchina al traguardo”.

Ha poi continuato Webber: “Sebastian invece ha preso le sue decisioni e come al solito beneficia di protezione, è così che va…ho abbassato il mio motore, ho cominciato a preservare le gomme e si è accesa la lotta…sono rimasto molto deluso dal risultato della gara di oggi”.


Stop&Go Communcation

E’ un Mark Webber arrabbiato e deluso quello del post gara di Sepang. Giunto secondo, il pilota della Red Bull […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/webber_dfgdfgdfg.jpg Mark Webber: “Sono molto deluso del risultato della gara di oggi”