Alcune dichiarazioni della vigilia rilasciate dall’ex campione del mondo Lewis Hamilton, che vedeva un Mark Webber potenzialmente deciso ad abbandonare la F.1 a fine 2010, sono bastate per indurre l’australiano della Red Bull a smentire categoricamente l’ipotesi di un eventuale ritiro.  

Sono motivato e amo profondamente il mio lavoro – ha precisato Webber – infatti ho iniziato la nuova stagione con l’obiettivo di fare bene, e davvero non ho nessuna intenzione di ritirarmi indipendentemente dal modo in cui si concluderà il mio 2010”.  

Webber non si è comunque risentito delle affermazioni del collega: “Hamilton ha le sue opinioni ed è inevitabile che sia così. Non ho problemi con lui, visto che per me è sufficiente godermi lo status di pilota Red Bull”.

 

Nella foto, Mark Webber nel paddock di Melbourne durante la sessione di autografi 

 

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Alcune dichiarazioni della vigilia rilasciate dall’ex campione del mondo Lewis Hamilton, che vedeva un Mark Webber potenzialmente deciso ad abbandonare […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/webso.jpg Mark Webber smentisce Hamilton: “Sono orgoglioso di essere un pilota Red Bull e non penso di ritirarmi a fine stagione”