Nella giornata di sabato Mark Webber si è esibito al volante della Red Bull “showcar” sul Bolte Bridge di Melbourne. Per gli appassionati locali un piccolo antipasto del Gran Premio ormai alle porte.

Sono stati numerosi i fans accorsi per vedere da vicino il proprio connazionale, che ha commentato: “È bello tornare in Australia sotto questo sole. Le autorità cittadine hanno fatto un grosso sforzo per rendere possibile questo piccolo evento. In fondo è un modo per dire grazie a tutti i tifosi”.

L’australiano si è però dovuto attenere strettamente ai limiti di velocità imposti dal codice della strada. È stato difficile? “In realtà non era poi così terribile. I ragazzi del team hanno studiato un sistema per non andare oltre quanto possibile. A schiacciare il piede sull’acceleratore ci penseremo nel prossimo week-end…”.

“Speriamo di poter concludere con un buon risultato”, ha aggiunto.

Di certo il 34enne Mark non sta pensando al ritiro dalla Formula 1, come spesso si mormora da qualche mese a questa parte. A chi gli ha chiesto se ha intenzione di continuare anche dopo il 2011 (quando scade il suo attuale contratto), ha risposto: “Se avrò ancora fame di successo e il desiderio di correre, sì”.


Stop&Go Communcation

Nella giornata di sabato Mark Webber si è esibito al volante della Red Bull “showcar” sul Bolte Bridge di Melbourne. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-210311-02.jpg Mark Webber regala un antipasto di F1 ai fans di Melbourne